WhatsApp Image 2017-08-30 at 1.10.47 PM

ALBERTO DIVELLA SECONDO ALLA COPPA PRIMAVELA CLASSE O’PEN BIC DA OGGI OPTIMIST E LASER IMPEGNATI NEI CAMPIONATI GIOVANILI

Il Circolo della Vela Bari torna ancora una volta sul podio. Questa volta lo fa grazie ad Alberto Divella, secondo classificato O’Pen Bic (nati 2005-2008) alla 32ª Coppa Primavela. Dopo un buon esordio al mondiale dove ha concluso 11° in classifica generale e 3° tra gli italiani, il giovane atleta biancorosso è salito sul podio di Crotone dopo sette prove. Meglio di lui ha fatto solo Zeno Marchesini (Fraglia Vela Malcesine) arrivato primo, mentre alle sue spalle si è fermato il sanmarinese Pietro Cardelli (CN Rimini). Prima tra le ragazze è arrivata Isa Angeletti (CNAV Mario Jorini) di Recanati, al 9° posto generale sui 30 concorrenti in gara.

Il finale della Coppa Primavela, regata -festa giovanile per i piccoli velisti nati negli anni 2006-2007-2008, si è disputata a Crotone, la “città del vento” con un vento da Nord partito dai 18 nodi e gradatamente sceso nel pomeriggio sui 12 nodi. Il mare con una gradevole onda formata ha reso spettacolari e tecniche le regate per i 310 giovani timonieri e surfisti in gara nelle classi Optimist, O’Pen BIC e windsurf Techno 293  e che grazie alle condizioni ideali hanno disputato tutte e tre le prove previste per ciascuna classe.

Da oggi iniziano invece i Campionati Giovanili in singolo, che vedranno impegnati quasi 600 velisti Under 16, molti dei quali già arrivati a Crotone. In gara ci saranno le classi Optimist, Laser 4.7 e Radial, Windsurf RSX e Techno 293. E in più ci sarà l’esordio molto atteso degli O’Pen BIC e del Kiteboarding.

Il CV Bari è impegnato nei campionati con Claudia Quaranta, Paolo Pettini, Domenico Palumbo e Augusta Carbonara, atleti Optimist accompagnati dal tecnico Beppe Palumbo e con Martino Pettini, Alessandro Lucente, Ferdinando Conte e Alice Iorfida per i Laser U19 con il tecnico Valeria Di Cagno che li accompagna.

 

Ufficio stampa Circolo della Vela Bari

0 replies

Leave a Reply

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>