martino pettini bonomo

Campionato Europeo Laser 4.7

CIRCOLO DELLA VELA BARI

DUE ATLETI AL CAMPIONATO EUROPEO LASER 4.7 A CROZON MORGAT (FRANCIA)

BENE MARTINO PETTINI BONOMO

DELUSIONE PER IL RISULTATO DI LUIGI CONTEMI

Due atleti classe 4.7, sei giorni di regate e la voglia di portare alta la bandiera e i colori del Circolo della Vela di Bari. Con queste premesse sono partiti da Bari Luigi Contemi e Martino Pettini Bonomo per partecipare al campionato europeo laser 4.7 a Crozon Morgat, in Francia.

Ad accompagnarli, come sempre, il tecnico Valeria Di Cagno.

I ragazzi hanno affrontato sei giornate di regata. Le prime tre di selezione, le ultime tre di finale, con condizioni di vento abbastanza variabili da 6 a punte di 14 nodi massimo e un campo di regata molto complicato con salti di vento improvvisi e poco prevedibili.

Al termine della selezione Pettini ha conquistato un pass per la categoria silver. Il giovane atleta del Cv Bari ha disputato le finali nella batteria argento chiudendo al 75° posto in classifica finale su 212 iscritti, e conquistando il 24° posto Under 16 su 92 iscritti totali.

“Sono abbastanza soddisfatta per la prestazione di Martino – commenta la Di Cagno -, anche se chiaramente lo avrei voluto vedere regatare nella gold. La giovane età e la ancora poca esperienza in queste competizioni e in questa classe probabilmente lo hanno penalizzato un po’ più del previsto, ma confido fortemente nella sua crescita sportiva per il prossimo anno. Già con la partecipazione a questa regata lo ha fatto maturare tantissimo, sportivamente parlando e sono certa che non possa che andare sempre meglio, se anche lui si impegnerà come sta già facendo”.

Frustrata, invece, per il risultato di Luigi Contemi che, nonostante la sua esperienza passata, durante le qualificazioni non è riuscito ad andare oltre la classe bronzo chiudendo la sua gara al 114° posto sui 212 iscritti.

Uffici stampa
Alessandra Montemurro

0 replies

Leave a Reply

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>