CAMPIONATO INVERNALE VELA D’ALTURA CITTA’ DI BARI

Mancano solo venti giorni all’inizio del XVII campionato invernale di vela d’altura «Città di Bari». Una formula del tutto rinnovata accompagnerà imbarcazioni ed equipaggi in questa nuova avventura. Il Comitato organizzatore, composto da rappresentanti dei sei circoli organizzatori (CV Bari, CC Barion, LNI Bari, Cus Bari, CN Il Maestrale e CN Bari), ha infatti deciso che il campionato durerà in tutto un mese: dal 13 febbraio al 13 marzo. Una scelta finalizzata al recupero dei momenti di convivialità e divertimento del post regata.

Alle regate si potranno iscrivere tutte le imbarcazioni di vela di altura e minialtura monoscafo di almeno 6 metri di lunghezza fuori tutto, si svolgeranno in tre fine settimana alternati da pause. Tre i fine settimana di prove, per un totale di sei giornate e un massimo di dodici regate (due al giorno) per chi, con certificato di stazza, si contenderà il titolo di campione d’inverno. Tre invece (le domeniche) per le barche che rientrano in classe «libera». Il percorso sarà stabilito di volta in volta dal comitato di regata e allestito tra il molo foraneo del porto nuovo di Bari e il traverso di Torre a Mare. Per le imbarcazioni a rating ORC saranno redatte classifiche per le categorie Regata, Crociera/Regata, Gran Crociera e Minialtura. Per le imbarcazioni della classe Libera le classifiche saranno redatte in relazione alla lunghezza delle imbarcazioni con estrapolazione poi delle classifiche per le categorie «A vele bianche» e «X2». Per la classe Minialtura infine potràessere estrapolata una classifica di classe monotipo con almeno 5 imbarcazione iscritte.

Inoltre sono in via di definizione accordi con le strutture nautiche della città per definire tariffe convenzionate di ormeggio, sosta a terra, alaggio e varo delle imbarcazioni forestiere che sceglieranno di iscriversi al campionato.

Alessandra Montemurro|  Uffici stampa – Giornalista professionista

 

 

Pagina ufficiale del campionato: http://campionatoinvernalealturabari.jimdo.com/

 

Related Posts