FRANCESCO CARRIERI NELLA SQUADRA NAZIONALE ITALIANA AI MONDIALI OPTIMIST IN TURCHIA. VITTOLI E MARCHESINI PRIMI NEI 29ER ALLA REGATA NAZIONALE DI PUNTA ALA. I DUE PALUMBO TERZI NEI 49erFX

C’è anche Francesco Carrieri (Circolo della Vela Bari) nella squadra nazionale Optimist che rappresenterà l’Italia nel Campionato Mondiale di Bodrum (Turchia) dal 27 giugno al 7 luglio. Dopo 18 prove, nove a Marina di Ragusa e nove a Gaeta, l’atleta del Circolo barese ha ottenuto il terzo posto in classifica conquistando così il suo posto nella squadra azzurra. Con lui ci saranno Giuseppe Montesano (Sirena Circolo Nautico Triestino), Mattia Di Martino (Società Velica di Barcola e Grignano), Alberto Avanzini (Centro Nautico Bardolino) e Niccolò Pulito (Tognazzi Marine Village).

Insieme a Carrieri, per la prima volta impegnato in una gara di questo livello c’era anche Pasquale Loizzi che al termine della manifestazione si è classificato al 17° posto in Silver, ottenendo quindi un risultato davvero importante e che fa ben sperare per il prosieguo in questa classe.

Una tre giorni perfetta allo Yacht Club Punta Ala per la Regata Nazionale 29er, Nacra 15 e 49erFX Trofeo Elena Focosi, organizzata dallo Yacht Club Punta Ala. Condizioni meteo ideali, con venti termici da Ponente che hanno fatto divertire i 61 equipaggi 29er, i 12 Nacra 15 e i 6 FX. Dopo 3 giorni e otto prove vittoria per Carlo Vittoli (CV Bari) e Zeno Marchesini (Fraglia Vela Malcesine), mentre Alfonso Palumbo e Domenico Palumbo hanno ottenuto il terzo posto tra i 49er FX. Sempre per il CV Bari tra i 29er a Punta Ala erano presenti anche Elettra Muciaccia e Sasha Ufnarovskaia, decime; Ludovica Montinari e Martina Mazzeo, diciassettesime; e Francesco Romani e Lorenzo D’Agostino, che hanno chiuso al 40° posto.

Non solo trasferte nel fine settimana per il CV Bari che anche quest’anno ha organizzato una veleggiata ludico – ricreativa di sensibilizzazione alla prevenzione ed alla cura del tumore al seno, in collaborazione con la Susan G. Komen. Trenta gli equipaggi scesi in acqua domenica, in una giornata di sole e mare perfette per trascorrere qualche ora in acqua e contribuire alla raccolta di fondi a sostegno dell’associazione e della ricerca.

Related Posts