DUE TITOLI ITALIANI IN WASZP A MARINA DI RAVENNA. BENE ANCHE MARCO DE NICOLÒ NEGLI OPTIMIST.
DUE TITOLI ITALIANI IN WASZP A MARINA DI RAVENNA PER FRANCESCO CARRIERI E GIANLUCA CAPEZZUTO. BENE ANCHE MARCO DE NICOLÒ NEGLI OPTIMIST.
 
 
Riprende con grande slancio la stagione sportiva di vela del Circolo della Vela Bari grazie ai risultati di prestigio ottenuti dai suoi atleti in questi ultimi giorni. A Marina di Ravenna nella Coppa Primavela sono ben due i titoli italiani arrivati nei Waszp con il dominio di Francesco Carrieri in Waszp 6.9 che ha conquistato il primo posto assoluto e il primo posto U16. Con lui in trasferta anche Gianluca Capezzuto, primo assoluto in Waszp 8.2 e Marco Corrado settimo assoluto sempre in 8.2. Decisamente complicate le condizioni meteo che hanno caratterizzato le giornate, tanto che delle 12 prove previste solo 3 sono state quelle portate a termine con vento leggero e oscillante.
Ad accompagnarli nella trasferta sulla riviera romagnola il tecnico Luca Bergamasco che commenta così le prestazioni degli atleti biancorossi: “Sono molto soddisfatto dell’andamento della regata. I ragazzi sono riusciti a mantenere una buona concentrazione nonostante le attese e i salti di vento”.
Ottimo anche il 5⁰ posto di Marco de Nicolò ai Campionati Nazionali Cadetti Optimist sempre a Marina di Ravenna. «Avrebbe potuto essere podio ma una prova di troppo sbagliata ha compromesso il risultato finale – commenta il tecnico Beppe Palumbo -. In ogni caso sono davvero orgoglioso di come ha regatato Marco, soprattutto alla luce delle condizioni molto molto difficili che ha affrontato in mare a causa della perturbazione passata in questi giorni».
 
Durante le giornate organizzate dal Circolo Velico Ravennate si è tenuto anche l’incontro degli atleti con Paul Cayard che si è trattenuto con i ragazzi per uno scambio di esperienze.
Related Posts